Prof. Dott. Giuseppe Castellani - Psicologia Forense e peritale

Psicologo Specialista in Psicoterapia

CTU al Tribunale di Firenze

Docente di Psicodiagnostica alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia 'Erich Fromm'-Prato

Docente di Neuropsicologia e Psicologia Forense, POLOPSICODINAMICHE -Prato

Direttore del CentroRARE-Danni Neurocognitivi da Malattie Ambientali-Prato

Già Consulente al Consultorio Psicologico-Rep.Neuropsichiatrico -Dipart.Militare  di Medicina Legale -Firenze

Socio Ordinario della Scuola Romana Rorschach

 

Dove c'è un danno organico importante, c'è sempre un danno psicologico e/o neurocognitivo da valutare !

Tutte le condizioni di malessere,disagi psichici severi, danni alle funzioni neurocognitive derivati da traumi - fisici o psicologici-, da stress lavoro correlato (o Mobbing), da conseguenze di vaccinazioni o emotrasfusioni infette, da Malattie Ambientali (MCS,Fibromialgia,Sindrome da fatica cronica,Elettrosensibilità)  da esposizioni a materiale contaminato, da aggressioni o furti, da Stalking, da molestie, da responsabilità professionale  (ad esempio: lesioni ortodontiche) e comunque da azioni ove è predominante o in comorbilità il risultante danno psichico, possiedono la loro valutazione dettagliata, sia per decidere una terapia mirata, sia per affrontare nelle sedi giudiziali il riconoscimento del danno e la sua richiesta risarcitoria.

 

                                                                                                                            

 

 

 

Sabato 1 Giugno al PoloPsicodinamiche:

 

    

                                                                                                          

 

Presenterò i risultati ottenuti con la riabilitazione cognitiva effettuata su un gruppo di soggetti affetti da Malattie Ambientali ed anche il progetto per il "mantenimento" dei progressi realizzati

 

 

 

RIABILITAZIONE COGNITIVA AL CentroRARE

IL cervello umano pesa circa un chilo, assomiglia nella forma ad un gheriglio di noce ed ha la consistenza di un budino. Ricerche recenti dimostrano sempre più in modo convincente che mirati esercizi mentali attivano o “accendono” particolari zone del cervello e che più questo viene fatto lavorare, più le vie neurali diventano efficienti. Le vie neurali sono i trasmettitori delle informazioni. Sempre di più ci si rende conto che il cervello assomiglia più ad un muscolo di quanto non si pensasse nel passato. Come ogni muscolo – o arto- che subisce un deterioramento, anche il cervello ha necessità di essere “allenato”, riabilitato alle funzioni che hanno subìto un danno. Le Malattie Ambientali possono essere spiegate come derivate da un avvelenamento neurotossico causato da monossido di carbonio, solventi, metalli pesticidi o altre neurotossine. Non tralasciamo l’ipotesi genetica, ma quello che conta è il risultato di danno cognitivo: un abbassamento nelle capacità di memoria, concentrazione, attenzione, fino al più complesso danno nelle funzioni esecutive (capacità di pianificare azioni, organizzarle, correggere i passi sbagliati, ecc: insomma, come un buon direttore amministrativo all’interno del nostro cervello che non riesce più ad organizzare bene il suo lavoro).

Non esistono ancora farmaci per i danni cognitivi. L’esperienza nell’utilizzo di tecniche di riabilitazione cognitiva compiuta in alcuni ospedali inglesi è la guida per l’avvio di tale riabilitazione al CentroRARE. C’è tuttavia una ottima notizia: gli strumenti da impiegare sono informatizzati e questo significa che la riabilitazione cognitiva può essere effettuata a distanza, con modalità di attuazione precise, con la stessa frequenza di lavoro.  

 

15 Aprile 2019: la fase di verifica è terminata, con gli ottimi risultati quali descritti nella pagina dedicata del CentroRARE.

Inoltre, in virtù della particolare specificità delle sindromi affrontate- le Malattie Ambientali- i risultati saranno oggetto di un articolo scientifico dove saranno elencati dettagliatamente i progressi realizzati dalle singole Persone.

 

NEWS ! Cliccate per conoscere gli ultimi eventi

L'INPS non ha riconosciuto il vostro danno conseguente alla Malattia Ambentale? Leggete le News: un consiglio che nasce dalla pratica di 15 anni!

Profilo

Sono riportati i titoli conseguiti nella mia carriera, le informazioni legali e come lavoro

Aree di competenza

Per ciascuna area di competenza trovi elencati gli ambiti d’intervento sia clinici, sia medico-legali

Attività

 Oltre alla attività diagnostica e peritale svolta in tutta Italia, sono docente di Psicodiagnostica 

Test e Tariffe

Nella più totale trasparenza, i costi per ogni sigola prova : esecuzione e risultato

Successi & Riconoscimenti

In questa sezione trovi articoli per tutte le volte che un 'caso' svolto ha avuto risonanza mediatica, o costituito un 'precedente' clinico-scientifico.

Richiedi preventivo

Attraverso questa sezione puoi richiedere gratuitamente un preventivo di spesa. Riceverai una risposta nel più breve tempo possibile.